Lighted

Zup Design presenta Lighted, un’installazione di lampade da terra e da sospensione in cemento progettate da Marco Williams Fagioli, Compasso d’Oro ADI 2016. Partendo da matrici prodotte artigianalmente e ispirandosi alle tecniche proprie dell’arte dell’incisione, Lighted accende una materia inerte come il cemento trasformandola in corpo illuminante. L’installazione è composta da lampade dalle forme più ricercate, come Triennalina, creata a partire da un calco di proiettori da studio fotografico degli anni ’60, e da lampade dalle forme più iconiche ed essenziali come Cupola e Maccarone. Attraverso la creazione di una matrice, il corpo illuminante viene riprodotto in serie limitata, a caval...

Zup Design presenta Lighted, un’installazione di lampade da terra e da sospensione in cemento progettate da Marco Williams Fagioli, Compasso d’Oro ADI 2016. Partendo da matrici prodotte artigianalmente e ispirandosi alle tecniche proprie dell’arte dell’incisione, Lighted accende una materia inerte come il cemento trasformandola in corpo illuminante. L’installazione è composta da lampade dalle forme più ricercate, come Triennalina, creata a partire da un calco di proiettori da studio fotografico degli anni ’60, e da lampade dalle forme più iconiche ed essenziali come Cupola e Maccarone. Attraverso la creazione di una matrice, il corpo illuminante viene riprodotto in serie limitata, a cavallo tra la produzione in serie e l’opera artigianale in cui ogni oggetto è al tempo stesso omologo e unico. Ogni singola lampada conserva una propria identità differenziata grazie all’utilizzo del cemento, materiale sensibile a naturali ritiri, screpolature e variazioni cromatiche imprevedibili.

Zup Design presents Lighted, an installation of floor and ceiling lamps made of concrete and designed by Marco Williams Fagioli, winner of the Compasso d'Oro ADI 2016. Starting from handcrafted molds and taking inspiration from different engraving techniques Lighted switches on an inert matter as concrete and turns it into a lighting system. The installation is composed by lamps with sophisticated shapes, like Tirennalina, created from a mold of photographic studio lights from the sixties, as well as iconic and essential shaped lamps like Cupola and Maccarone. Using a matrix the lamp is produced in a limited series, something in between an industrial series production and artisan production, where each piece is homologous and unique in the same time. Each lamp preserves its own identity thanks to the use of concrete, a material that undergoes natural shrinkage, cracks and unpredictable color changes.

Isola Design District
Milan Design Market
Via Pastrengo, 14, 20159 Milano
4 - 9 aprile 2017
milandesignmarket.com

Loading images...

Related projects

zup poop

limited edition

Top